Unità Mobile

L'Alcol non è un buon compagno di viaggio

Pubblicazione a cura di ARCAT Liguria Genova

Le stragi del sabato sera preoccupano tutte le famiglie, ma non sono altro che la punta dell'Iceberg, in realtà gli incidenti mortali, dove l'alcol figura come causa, o concausa, sono quasi la metà del totale, vuol dire oltre 3.000 morti all'anno in Italia. I Governi negli ultimi 10 anni hanno emanato misure più severe, anche su sollecitazione delle associazioni come la nostra, dalla patente a punti, fino a tutti gli inasprimenti dell'art. 186 del Codice della Strada.
Ci sono voluti anni, nonostante gli sforzi della nostra Associazione, per portare all'attenzione delle istituzioni la nostra esperienza: fra le persone con problemi alcolcorrelati che frequentano i nostri Club, quasi tutte avevano avuto incidenti stradali, ma a pochi era stata ritirata la patente, cosi come pochi avevano avuto problemi con le forze dell'ordine. Ora le cose stanno cambiando. La cultura alcolica tuttavia è talmente radicata che il problema è ancora largamente sottostimato, da noi il problema alcol non esiste, le cause degli incidenti sono sempre il mancato uso delle cinture, l'eccessiva velocità, la segnaletica, lo stato delle strade..... Ma noi sappiamo che bastano due bicchieri di vino per creare quello stato di euforia che fa commettere imprudenze fatali alla guida. Poiché bere e guidare sono due coseda tenere ben distinte, forti della nostra espeienza con i problemi alcolcorrelati che verifichiamo quotidianamente nei Club, abbiamo deciso nel 1999 di iniziare una campagna per sensibilizzare la popolazione sui rischi di alcol e guida, e la nostra Unità Mobile da allora sta girando le piazze della Liguria, con l'intento di scoraggiare la concomitanza di alcol e guida.
Mi auguro che le persone che leggeranno queste note vorrano mettersi nella giusta prospettiva: nessuno chiede loro di non bere, si vuole solo chiarire definitivamente che bere alcolici è un comportamento a rischio, e che tale comportamento va tenuto ben separato dalla guida di autoveicoli di qualunque tipo. Questa campagna potrebbe salvare molte vite, la tua e quella degli altri, dacci una mano leggendo e facendo circolare questo opuscolo fra i tuoi familiari ed amici. Grazie per voler proteggere la tua vita e quella altrui.

Ennio Palmesino

 

Orario Segreteria



Orario valido dal 1 Gennaio 2016



Segreteria Area Penale. Si riceve solo su appuntamento. Chiuso al pubblico il primo giovedì del mese.
** 
Nei mesi di giugno-luglio-agosto-settembre si riceve solo su appuntamento

×


Calendario Attività


x








Fai una Donazione!